Riscrivere il futuro: i traduttori e i mestieri della scrittura

«La scrittura è traduzione e l’opera da tradurre sei tu» ci ricorda l’autore americano E.B. White, alludendo a quel «mare profondo in cui nuotano le idee» che con la scrittura catturiamo in reti di parole per comunicare con i nostri simili. I traduttori sono maestri della comunicazione scritta nella propria lingua materna, prima ancora che esperti di lingue straniere, e infatti sempre di più sono chiamati a svolgere un ruolo attivo e consapevole nell’adattare i contenuti testuali a un contesto culturale, a una nicchia di lettori, a un medium specifico.

I relatori partiranno da questo assunto per raccontare un’inedita figura di traduttore che contribuisce con le proprie competenze a scrivere testi specialistici, a rivedere testi scritti dalle macchine o adattare testi per i motori di ricerca, in poche parole a riscrivere contenuti. Da una profonda conoscenza dei meccanismi linguistici ma anche da un attento studio della comunicazione umana, emerge una professionalità versatile che potrà affermare il proprio ruolo unico nell’ambito della scrittura professionale.

Analizzeremo le competenze legate alla scrittura, affrontando temi come la SEO, la traduzione e revisione giornalistica, la transcreation e il post-editing della traduzione automatica, per comprendere come i traduttori possano orientarsi verso questi contesti lavorativi, sfruttando la propria sensibilità linguistica e comunicativa.

Scarica il programma in pdf

Il programma

 

Traduzione Automatica con Reti Neurali Artificiali

Marcello Federico, ricercatore presso FBK, Trento

In questo intervento introdurrò i concetti fondamentali della traduzione automatica basata su reti neurali artificiali, che rappresenta oggi lo stato dell’arte in questo campo. Cercherò di spiegare in parole semplici com’è fatta una rete neurale artificiale, come processa le informazioni che riceve, come apprende da esempi e sopratutto come può essere applicata per tradurre testi da una lingua all’altra. Darò inoltre una panoramica sulla ricerca in corso e sui recenti sviluppi di questa branca dell’intelligenza artificiale, soffermandomi anche su aspetti rilevanti per chi opera nel campo della traduzione.

Dal colore percepito alla parola scritta. La sfida di transcreare

Carmen Mata Pastorprofessore presso l’Università di Málaga

Il colore è una parte sostanziale del mondo in cui viviamo. Una volta percepito, i nomi dei diversi colori ci aiutano a codificare la nostra percezione per poter capire il mondo. Per poter poi scambiare informazioni in diverse lingue, il traduttore deve spesso trascendere la mera traduzione e transcreare, cioè, creare delle traduzioni per poter ricreare gli effetti provocati in noi dai colori e dalle loro denominazioni. Questo processo coinvolge non solo le competenze tecniche attribuibili ad un traduttore esperto ma anche e soprattutto la capacità di andare oltre, di creare.

La scrittura veloce: traduzione e editing di testi giornalistici

Alberto Notarbartolo, vicedirettore di Internazionale

L’italiano può essere una lingua molto più veloce di quella che siamo abituati a trovare, o a usare quando scriviamo noi. Veloce da leggere, veloce da capire. Veloce non significa facile, soprattutto per chi nella vita è abituato a lavorarci molto. Questo incontro si propone soprattutto d’introdurre una serie di priorità diverse da quelle che di solito chi traduce pensa di avere a disposizione.

Traduttore SEO: dal contenuto al motore di ricerca

Vincenzo Mastrobattista, fondatore di Webovagando

  • Cos’è la SEO
  • Andare oltre la traduzione dei contenuti
  • I principi basilari di un contenuto SEO Friendly
  • Intercettare correttamente l’intento di ricerca
  • Strumenti utili
  • Esempi pratico

La condizione necessaria per poter ottenere dei contenuti di qualità per il proprio sito web è sicuramente affidarsi ad agenzie e professionisti specializzati, ma poterlo fare in ottica SEO rappresenta sicuramente un plus da non sottovalutare.
Durante questo incontro cercheremo di capire insieme quali sono i principi basilari che ci permetteranno di rendere il contenuto tradotto più attraente anche per il motore di ricerca.

Gli speaker

Marcello Federico

Marcello Federico

ricercatore presso FBK, Trento

Pioniere della traduzione automatica e del riconoscimento automatico del parlato.

Docente presso la ICT Doctoral School dell’Università di Trento.

Co-fondatore di MateCat e ModernMT.

Vincenzo Mastrobattista

Vincenzo Mastrobattista

fondatore di Webovagando

Usa internet da quando i modem facevano un certo rumore strano.

Il Web rappresenta la sua più grande passione, soprattutto se combinata al Marketing.

Ama studiare e testare sempre nuove strade progettuali, tecniche e comunicative per rendere profittevole un progetto web.

Carmen Mata Pastor

Carmen Mata Pastor

professore presso l’Università di Málaga

Ha pubblicato diverse ricerche su prestigiose monografie e riviste internazionali.
Oltre che al suo lavoro come docente e ricercatrice, dedica del tempo all’esercizio della professione di traduttore. Ha pubblicato diverse traduzioni di letteratura per giovani e per bambini e ha lavorato per numerose piccole, medie e grandi aziende nonché per importanti istituzioni.
Alberto Notarbartolo

Alberto Notarbartolo

vicedirettore di Internazionale

Alberto Notarbartolo è uno dei fondatori di Internazionale, dove lavora dal marzo 1994.

Oggi è un vicedirettore. È stato anche direttore di Fusi orari, la casa editrice dei libri del Settimanale.

La Giornata del Traduttore è un'iniziativa di:

STL Formazione - P. IVA 01818000505
AlfaBeta srl - P. IVA 05847051009

Privacy Policy

Early Bird: -20% sulle tariffe per chi completa l'iscrizione entro il 30 giugno 2018! Ignora